Stampa digitale on-site

La stampa digitale è una tecnica recente in cui i file digitali vengono impressi non solo su cartoncino ma anche su tessuto, vetro, plastica, ceramica, metalli e su tanti altri materiali di uso comune. Il processo di stampa è collegato ai computer e quindi trasferito ad una stampante digitale anche se quest’ultima è solo una parte di un lavoro di grandi dimensioni.

A tale proposito potreste chiedervi se c’è ad esempio una differenza tra la stampa diretta su un capo di abbigliamento e quella a getto d’inchiostro. La risposta è facile da fornire; infatti, entrambi sono sinonimi e quindi significano esattamente la stessa cosa.

Questo è molto cruciale, e quindi un esperto del settore come Paolo D’Intino fotografo di Roma conosce le impostazioni. I colori del design sono tra l’altro abbinati agli inchiostri. Ciò significa che le impostazioni dipendono dal tipo di materiale su cui un’immagine deve essere stampata.

Quando il file digitale è pronto, la stampa può iniziare. È importante tuttavia provare con un campione per verificare se il risultato è corretto. Se qualcosa sull’esempio non va bene o è necessario modificare alcuni dettagli, il file può essere aggiornato nelle impostazioni da parte del suddetto tecnico di Roma o dai suoi collaboratori altrettanto esperti.

Per fare un esempio più pratico su come funziona la stampa digitale, bisogna innanzitutto dire che il file deve essere preparato per la stampante.